Piani di Bobbio, sciare a meno di un’ora da Milano

I Piani di Bobbio e la Valtorta sono in inverno la stazione sciistica più vicina a Milano. Il comprensorio, infatti, è collocato tra la provincia di Lecco e quella di Bergamo e comprende una moderna cabinovia che porta da Barzio a quota 1.700 metri: qui 4 seggiovie e 3 skilift servono 35 km di piste adatte sia per i principianti che per i più esperti.
Piani di Bobbio, i Piani d’Erna, i Piani d’Artavaggio, i Pian delle Betulle  per sciare in provincia di Lecco, la Valtorta e Piazzatorre in Val Brembana sul versante bergamasco.

Le piste

In questa zona sono veramente semplici e adatte a chi si vuole avvicinare a questo magnifico sport sia con gli sci, che con lo snowboard o per formare i più piccini. Le scuole sci offrono maestri molto preparati e organizzano corsi sia individuali che di gruppo. E’ bello guardare i bambini che imparano a sciare, nelle mie piccole soste dalle discese spesso mi fermo a osservare i maestri che scendono con tutti i bimbi piccoli dietro che cercano di stare in equilibrio sugli sci… sono un vero e proprio spettacolo.

Relax

In una domenica d’inverno con la neve questa zona è l’ideale: si può sciare ma anche distendersi al sole per abbronzarsi un po’, o fare delle bellissime camminate con le ciaspole, o ancora divertirsi a scendere con il bob o giocare liberamente nella neve con il proprio cane.

I rifugi

Anche i rifugi dove fare una squisita pausa pranzo non mancano: ce ne sono almeno una decina. Sono certa che un piatto di polenta e selvaggina per ricaricarsi tra una sciata e l’altra non sarà indicatissimo a livello agonistico, ma mette di certo di buon umore, quindi è quasi d’obbligo, io non riesco proprio a farne a meno.

Le montagne della Lombardia sono perfette per le domeniche degli sciatori milanesi che non devono esser per forza costretti ad andare in Val d’Aosta o in Trentino Alto Adige dove ci sono sicuramente piste più (concedetemi il termine) belle e grandi ma che possono trovare tutto quello che cercano a meno di un’ora da Milano.

Lascia un commento