museo ferrari di maranello

Una giornata a tutta velocità… il Museo Ferrari di Maranello

Una delle mie tante passioni è legata ai motori. Adoro le auto, adoro le moto ma soprattutto amo i motori a livello sportivo: per la serie toglietemi tutto ma non un gp.
E così quando mi si è palesata la possibilità di passare una giornata al Museo Ferrari di Maranello non me lo sono fatto dire due volte, semafori rossi, partenza!

museo ferrari di maranello

Il Museo Ferrari di Maranello: la storia

Il Museo Ferrari di Maranello, uno dei luoghi dedicati al cavallino rampante, sorge a poche centinaia di metri dagli stabilimenti “rossi” della cittadina del modenese. Il museo fu aperto nel 1990 cambiando non solo volto nel corso degli anni ma passando anche sotto la gestione della stessa casa automobilistica nel 1995. Al suo interno un percorso tra passato e presente (e futuro) delle rosse sia da strada che da competizione. Un viaggio nel mito dalla nascita ai giorni nostri, dalla fabbrica alla strada alle grandi vittorie nella Formula 1.

museo ferrari di maranello

Il Museo Ferrari di Maranello: un viaggio nel mito

La visita vi porterà, fisicamente, nel mondo Ferrari: entrerete virtualmente negli stabilimenti per scoprire come nasce il mito, e come si è fuso con il territorio circostante. passerete vicini ai modelli più desiderati di tutti i tempi delle vetture su strada. E poi entrate nella storia della scuderia di formula 1 quando vi troverete nella Sala delle Vittorie. Ecco qui gli appassioni della scuderia del Cavallino Rampante potrebbero commuoversi: le auto, i trofei, le foto e i video dei campioni che hanno fatto di un’auto un vero e proprio mito. La riproduzione del “muretto” e dell’ufficio di Enzo Ferrari, dove tutto ha preso vita.

museo ferrari di maranello

Il museo offre anche delle mostre temporanee. Potrete conoscere quelle in corso sul sito della struttura.

Infine potrete vivere delle vere e proprie esperienze: dal pit-stop (indosserete una tuta da meccanico e vi cimenterete nel cambio gomme), al simulatore, dal tour in fabbrica alla foto al volante di una rossa. Insomma potrete rendere la vostra visita unica a seconda dei vostri gusti (e del vostro portafoglio).

museo ferrari di maranello

Il Museo Ferrari: iConsigli

Il museo è aperto praticamente tutto l’anno tranne Natale e Capodanno quindi avete l’imbarazzo della scelta per decidere quando visitarlo. Ma attenzione gli orari cambiano a seconda della stagione, controllate il sito per saperne di più.
Per quanto riguarda i biglietti ci sono tre fasce di prezzo per il museo e sono acquistabili online. Sono tutti a data aperta e utilizzabili entro un anno dall’acquisto, non abbiate paura di vederli andare sprecati in caso di imprevisto dell’ultimo momento.
Esiste poi una versione combinata con il Museo Enzo Ferrari di Modena, anche qui i prezzi sono divisi in tre fasce.

Per raggiungere il museo in auto basta seguire le indicazioni per Maranello uscendo dall’A1 a Modena Nord. Se invece arrivate in treno potete usufruire del bus (a pagamento) che ogni 90 minuti collega la stazione al museo.
Un servizio di bus è attivo anche per collegare i due musei Ferrari che distano tra loro circa 20 km.

All’interno troverete una caffetteria per un caffè o una merenda ma anche per un pranzo veloce, oltre ad uno store mozzafiato.

Il Museo Ferrari di Maranello: iBambini

Inutile dire che per i maschietti sia un sogno che diventa realtà. Ci sono diverse attività che li riguardano e laboratori dedicati alle scuole di ogni ordine e grado.

museo ferrari di maranello

Lascia un commento