Le piazze del cuore di Laura

E proprio qui, seduta su una seggiola in una bellissima piazza italiana, che ho pensato di elencarvi quali sono le mie piazze del cuore, non solo per la loro bellezza oggettiva, ma per il loro valore affettivo, perché mi ricordano qualcosa che le lega alla mia vita oltre al fascino che hanno guardandole.

Le nostre piazze più belle d’Italia

Piazza Bra, Verona: vi svelo un segreto, non è la città di Giulietta e di Romeo… ma quella della mia mamma, per questo per me è bellissima. In pratica è la piazza con accanto l’Arena, pezzo di storia Veronese che fa da contorno a molti concerti e alla stagione della lirica. Ho ascoltato dall’interno e dall’esterno la maggior parte degli artisti nazionali e internazionali. La piazza ha una fontana bellissima e dei giardini molto curati, ci sono anche i localini e i ristorantini che fanno da cornice a questo incanto di slargo.

Piazza Bra, Verona

Piazza del Duomo, Milano: la piazza della città dove ho sempre voluto vivere e dove vivo da almeno dieci anni ormai. La piazza delle lacrime paradossalmente: ci ho festeggiato gli scudetti della mia squadra del cuore coi miei amici, è la piazza di tanti concerti, la piazza delle attese da ragazzina sotto gli studi di una famosa tv, il luogo di passaggio delle mie serate in centro e il centro dello shopping con le amiche.

Piazza duomo Milano

Piazza del Campo, Siena: la piazza in cui sono stata il maggior numero di volte in Italia tra concerti, passeggiate, capodanni in piazza e tappa per un aperitivo pre e post partita di calcio (ormai lo sapete che sono anche una tifosa). Molte volte seduta ai tavoli di quei localini mi sono immaginata la piazza durante il Palio, ma non ci sono mai stata..chissà se aggiungerò mai anche questo ricordo alla già lunga lista di questo spiazzo?

Piazza al campo

Piazza San Pietro, Roma: tappa fissa nei weekend con amici e nelle mie nottate romane. Questa piazza rappresenta tantissimi ricordi. Ho trascorso tantissimi momenti nel corso della mia vita nella città santa. Di giorno la piazza è maestosa, importante, la vista di tutte quelle colonne è emozionante, come commovente è vedere l’immensa folla che ascolta le parole del papa… di notte è altrettanto magica nella sua solitudine, nelle sue luci che la illuminano… è senza dubbio la piazza più toccante

Roma, piazza del Vaticano

Piazza Maggiore, Bologna: non lo diceva solo Lucio Dalla, anche per me è la “piazza grande”… me ne sono innamorata da subito. La si trova li, quasi all’improvviso tra le vie del centro sempre piena di gente sia di giorno che di notte tra degli edifici grandiosi che sono da ammirare uno a uno… Il momento più bello vissuto in questa piazza è sata con questo sfondo, vedere un film nel maxi schermo che installano d’estate…top!!

Piazza Grande,Bologna

Piazza Ducale, Vigevano: l’ ho conosciuta da ragazzina per un concerto rock e ci sono tornata tantissime volte.

Piazza Ducale, Vigevano

Non mi sono dimenticata di scrivere di Piazza del Popolo ad Ascoli Piceno poi Piazza San Marco a Venezia o ancora Piazza dei Miracoli a Pisa..ma ho voluto fare una mia personale classifica per raccontarvi le mie piazze del cuore e anche un po’ di me..

2 pensieri riguardo “Le piazze del cuore di Laura

  1. Devo ammettere che Piazza Ducale di Vigevano piace proprio anche a me. Lì vicino abita una delle mie zie e anch’io l’ho scoperta da bimba.

    1. ..e chissà che proprio lì un giorno o l’altro non ci si possa incontrare per un caffè! 🙂 Grazie.. Laura

Lascia un commento