Valle della Luna

La Valle della Luna, luogo magico della Sardegna

La Valle della Luna nel comune di Aggius (da non confondere con quella del promontorio di Capo Testa nel comune di Santa Teresa di Gallura) è uno di quei gioielli italiani regalatoci direttamente dalla natura.

Valle della Luna

La Valle della Luna

La Valle della Luna, conosciuta anche come la “Piana dei grandi sassi” è un luogo a dir poco magico. L’ho scoperto anni fa in occasione diana vacanza di famiglia in Sardegna (una delle tante). Avendo sempre come base Valledoria avevamo deciso, ogni anno, di fare escursioni alla scoperta del territorio circostante, e devo dire che di bellezze naturali e artistiche ne ho trovate un’infinità (ve ne parlerò di tanto in tanto nel corso del tempo).
Questa vallata è caratterizzata da blocchi di granito che nei secoli, grazie all’erosione dovuta gli agenti atmosferici, hanno assunto forme particolari, alcune anche simili a volti umani. Sono proprio questi “grandi sassi” che conferiscono all’intera vallata l’aspetto “lunare”, da qui il nome Valle della Luna.

Valle della Luna

La Valle della Luna: iConsigli utili

La particolarità di questo sito, che presenta anche alcuni reperti archeologici, sta proprio nella sua bellezza naturale, quindi la miglior cosa da fare è quella di ammirare la vallata dall’alto per poi scendere tra i sassi. Ci sono anche escursioni organizzate in fuoristrada, cavallo, asino e calesse. Troverete in zona diverse tour di diverse agenzie specializzate.

Valle della Luna

Potrete inserire la visita alla Valle della Luna in un itinerario più ampio che vi porti anche a scoprire la costa tra Isola Rossa e Costa Paradiso, altri due luoghi (questa volta di mare) davvero unici (di cui vi parlerò).

Piccolo consiglio: se riuscite ad essere alla Valle della Luna all’ora del tramonto il paesaggio risulterà davvero suggestivo. Se poi avete la fortuna di passare da lì di sera in una notte di luna piena… vi lascio solo immaginare lo spettacolo.

Valle della Luna

Lascia un commento