I 5 migliori tramonti da vedere almeno una volta

Il romanticismo non è nelle mie corde ma un tramonto è sempre qualcosa di unico e speciale. Durante i miei viaggi mi è capitato di assistere a due dei migliori tramonti che è possibile vedere in giro per il mondo! Ecco dunque una mini classifica dei posti più belli dove ammirare questo straordinario fenomeno:

  1. Santorini (Grecia)

E’ il posto per eccellenza per ammirare il tramonto. Si dice che il punto più suggestivo dell’isola per goderne appieno è a nord, ad Oia, dove i turisti ogni giorno si accalcano sui muretti e nelle viuzze per assistere al sole che scompare nel Mar Egeo. Arroccati a più di 200 metri sul livello del mare, è possibile godere di un panorama da lasciare senza fiato: il sole si inabissa nel mare dietro la Caldera regalando una luce rosacea alle abitazioni del villaggio di Oia, e a poco a poco avanza l’indaco e poi il nero, ed infine la città si colora di luci. A mio avviso però, visto che sono tornata di recente da un viaggio a Santorini, anche le località centrali dell’isola come Fira, Firostefani ed Imerovigli regalano uno scorcio mozzafiato all’ora del tramonto. Io ho potuto godermelo direttamente dalla veranda del mio albergo ad Imerovigli, senza dover sgomitare ad Oia. In ogni caso, da provare in assoluto!!

Santorini

2. Bosforo (Turchia)

La particolarità di questo tramonto è che, con il calare del sole, la città di Istanbul assume un colore scuro, quasi nero e lo skyline della metropoli turca, con i minareti della Moschea Blu e di Santa Sofia, si stagliano sul cielo color arancio. Per ammirare questo fenomeno da cartolina in tutto il suo splendore è consigliabile effettuare una gita in barca sul Bosforo al tramonto (numerose sono le corse organizzate), dalla parte orientale della città.

Bosforo

 

3. Uluru (Australia)

Il terzo dei più bei tramonti da vedere almeno una volta nella vita è in Australia, nell’Uluru Kata Tjuta National Park, uno dei più antichi parchi desertici australiani. I colori della terra desertica che spaziano dall’ocra, all’arancio fino al rosso si intensificano durante il tramonto che vede calare il sole dietro la maestosa Ayers Rock. Uno spettacolo unico e suggestivo, diventato ormai un appuntamento fisso per i turisti che visitano l’area grazie alle escursioni organizzate appositamente.

Uluru

 

4. Rapa Nui (Isola di Pasqua)

Il tramonto visto in questo lembo di terra in mezzo all’Oceano Pacifico è quasi mistico. Il sole si inabissa nel mare guardando la schiena ai famosi “moai“, figure monolitiche di pietra, scolpite nel tufo vulcanico che si trovano sparse sull’isola. Al calare del sole i moai diventano neri ed il cielo alle loro spalle si colora di sfumature intense che rendono cielo e mare un tutt’uno.

isola-di-pasqua-al-tramonto

5. Lago Atitlan (Guatemala)

Ho potuto assistere ad uno dei tramonti più belli sul Lago Atitlan, in Guatemala, sedici anni fa e il ricordo è ancora vivido nei miei occhi e nella mia mente. A rendere suggestivo il calare del sole è lo scenario circostante, con i tre vulcani (San Pedro, Santa Clara e Toliman) che racchiudono il lago. La luce del tramonto, con il suo giallo arancio intenso, di colpo mette in penombra tutto ciò che circonda il lago, i vulcani, gli abitati e la vegetazione; mentre Atitlan con le sue acque riflette la luce come un enorme specchio.

atitlan

Lascia un commento