castel thun

Gioielli italiani: Castel Thun in Trentino Alto Adige

Lo so che vi mancavano i miei castelli e allora, lasciata la Valle d’Aosta, eccomi di ritorno in Trentino Alto Adige. Vi ho già parlato del Castello di Brunico in Alto Adige, oggi vi parlerò del Castello Thun in Trentino, più precisamente nel comune di Ton.

Castel Thun: la storia

Castel Thun è uno dei castelli meglio conservati del Trentino. Si tratta di una struttura adibita sia ad uso militare che ad uso civile. Qui vi risiedette la famiglia dei Thun, potente casata della zona proprietaria di numerose tenute sia in Val di Non che in Val di Sole.
E’ impossibile non notarlo: si trova sulla cima di una collina, in una posizione strategica di grande effetto, nei pressi di Vigo di Ton. I primi cenni storici raccontano che il primo proprietario fu Belvesino che lo fece erigere e passò a Varimberto di Tono nel 1270. E proprio la sua famiglia lo fece ricostruire, i lavori terminarono nel 1422, ma un incendio lo portò quasi alla totale distruzione nel 1528. Ricostruito ancora una volta, per volere di Sigismondo, Venne nuovamente danneggiato da un nuovo incendio nel 1569, ma la famiglia non lo abbandonò e continuò, con i vari eredi, lavori di manutenzione e rimaneggiamento nel corso dei secoli. La famiglia Thun ha un lunga storia, importante anche oltre i confini trentini, ed è oggi conosciuta anche per le sue “porcellane”.

Castel Thun

Castel Thun: la struttura

Come detto, il Castello Thun è una struttura civile-militare. Un complesso agglomerato di torri, bastioni, un fossato (con ponte levatoio) ed un camminamento per i soldati che circondano la struttura centrale, il tutto in stile gotico, come da tradizione trentina. Il palazzo, la parte più antica del castello, è a pianta quadrata. Di particolare bellezza il colonnato che accoglie i visitatori una volta attraversata la porta del ponte levatoio. Le sale all’interno hanno mantenuto per lo più l’arredamento originale, trattenendo tutta l’atmosfera del tempo. Ovviamente maggiori informazioni le potete trovare sul sito del castello.

Castel Thun

Castel Thun: la visita

Ovviamente l’ingresso è a pagamento. Il biglietto è attualmente (dicembre 2017) al costo di 8€ intero con diverse altre riduzioni ed agevolazioni descritte nel dettaglio qui. Il Castello Thun fa parte del circuito dei monumento e collezioni pronvinciali “Castello del Buonconsiglio”, è pertanto possibile acquistare un biglietto cumulativo che vi darà accesso a 5 sedi differenti (15€). Sono presenti anche attività per le scolaresche.
Attenzione anche agli orari: nei mesi invernali l’accesso è consentito solo nel fine settimana con alcune aperture straordinarie. Nei restanti mesi apertura dal martedì alla domenica ma con orari differenti a seconda della stagione.

Lascia un commento