calella - mare - copertina

Calella … alle porte di Barcellona

Su le mani chi da ragazzina è andata come prima vacanza in Spagna a Calella, località vicina a Barcellona? Non saremo in tanti ma io assolutamente sì! Il periodo paura di volare ha contribuito alla scelta di questa fantastica cittadina, capitale della Costa Brava ed è stata azzeccatissima, anche se la vacanza non è iniziata nel migliore dei modi.

2016-04-28_12.15.44

Arrivo a Calella… con disavventura

Più di 10 ore di macchina, ai tempi… 16 anni, lo zaino con dentro poche cose e tanta tanta voglia di divertimento ma… all’arrivo a Calella purtroppo, dell’hotel nemmeno l’ombra!! A chi non è capitato nella vita di prendere questa fregatura? E quindici anni fa non era come ai giorni nostri, ricordo di aver nemmeno potuto avvisare subito i miei genitori dell’accaduto. Era sabato sera e siamo riusciti a dormire nel sottoscala di un hotel: per fortuna l’indomani nonostante fosse domenica, un’amica con un’agenzia viaggi ci ha aiutati dall’Italia a trovare una sistemazione per tutto il resto della vacanza!!!

2016-04-28_12.16.07

Le spiagge

Le spiagge più belle di Calella, dove è possibile gustare Paella & Sangria, sono Platja Gran, la spiaggia attrezzata per eccellenza, Playa de Garbi un po’ più piccolina e tranquilla e Playa Les Roques, un po’ più distante dalla cittadina ma non lontana dal faro che va assolutamente visitato. Qui il profumo dei pini marittimi fa di questa caletta un posto eccezionale. Non distante da quest’ultima c’è anche il Parco Naturale del Montnegre, per chi vuole rilassarsi camminando tra la natura.

IMG_20160512_094544

Calella: il faro, il parco, il centro

Il faro si può visitare solo alla base, dove c’è un minuscolo museo, mentre il Parco è decisamente irrinunciabile per chi ha voglia di fare qualche passeggiata in totale relax tra il fresco degli alberi o far giocare i bambini nelle zone attrezzate. Il piccolo centro è un susseguirsi di innumerevoli B&B e appartamenti per la maggior parte occupati dai “Barcelonistas” nel fine settimana. A Callela c’è una vita notturna molto attiva soprattutto nei mesi estivi con una serie di “fiestas” e “parties” infiniti. Ci sono più di 50 bar, la maggior parte dei quali chiude più tardi di mezzanotte… chi l’ha detto che si va al mare solo per andare in spiaggia?!?

Piccolo consiglio: Calella è l’ideale per un piccolo weekend allungato soprattutto per godersi gli innumerevoli eventi che organizzano in questa piccola città.

Lascia un commento