brunch a little venice

La mia domenica londinese: brunch a Little Venice

Lo so, lo so vi avevo promesso, dopo avervi raccontato dell’addio al nubilato della mia amica a Londra, che vi avrei raccontato questa meravigliosa città. Ma come vi dissi già all’epoca è una città che amo e che devo necessariamente raccontarvi a pillole, altrimenti vi trovereste a leggere qualcosa di paragonabile (per lunghezza) alla Divina Commedia. E allora ecco la mia seconda pillola: il brunch a Little Venice.

Un week end a Londra

Questa volta l’occasione per volare oltremanica è stata il mio anniversario di nozze, che coincide anche con il compleanno di mio marito. Cascando in settimana abbiamo deciso, alcuni mesi fa, di programmare una piccolissima fuga d’amore a Londra, in modo anche da poter salutare la nostra coppia di amici (che nel frattempo si sono sposati 😉 ). Un volo low cost a basso prezzo, si trova anche a meno ma non ci lamentiamo, (con il rischio di incappare in una delle tante cancellazioni della Ryanair), un hotel magnifico in pieno centro ad una cifra più che ragionevole (grazie alle offerte del giorno di Booking) e via. Per il resto non avevamo grandi programmi, volevamo goderci Londra e gli amici. Dopo un sabato tra shopping, the delle cinque (anche se non erano le cinque), una cena in un pub fantastico, di cui vi parlerò in un’altra pillola perché ne vale davvero la pena e una bella dormita eccoci pronti per una domenica all’aria aperta, alla scoperta di una zona di Londra che non avevo mai visto: Little Venice.

brunch a little venice

Brunch a Little Venice

Lo ammetto, nonostante le mie tante volte nella capitale inglese sono ancora molte le zone a me sconosciute, ma mi ha consolato sapere che questo delizioso angolo della metropoli erano sconosciuto anche ai miei amici che ormai vivono a Londra da più di due anni. E’ stata Paola a scovare, per sentito dire, questo posto, o meglio il ristorante dove ha prenotato un tavolo per il brunch della domenica.
Molti di voi sanno di cosa parlo quando dico brunch, per chi non lo sapesse… ecco diciamo che è un metà strada tra una colazione ed un pranzo. Una colazione più tarda e un pranzo leggermente anticipato. Per questo troverete sia pietanze dolci che salate. Secondo dove vi trovate, sia in termini geografici che in riferimento ai singoli locali, potrebbero proporvi un prezzo fisso per un numero stabilito di portate, o addirittura una sorta di buffet. E’ una tradizione americana che si sta lentamente facendo strada anche in Europa, ovviamente di più nei paesi anglosassoni.
Ma torniamo a noi. Non mi dilungherò nei dettagli del locale prescelto per il nostro brunch, non è rilevante, in questa zona ce ne sono davvero tanti e tutti con una vista deliziosa e con un menù particolare.

brunch a little venice

Quello che invece voglio raccontarvi è l’atmosfera che si respira a Little Venice. Intanto, geograficamente si trova nei pressi di Paddington (i dettagli alla fine nei consigli). E’ la zona dei canali, per questo è chiamata Little Venice e proprio navigando questi canali si può giungere a nord a Camden Town. E’ una zona molto tranquilla, con tanto verde, perfetta per un pranzo rilassante. Una passeggiata lungo i canali è un vero toccasana per sfuggire alla frenesia della metropoli (va bene anche per chi invece quella frenesia a cose normali la adora). Vi sembrerà di essere lontanissimi da Londra, mentre sarete proprio a Londra. I canali inoltre sono attracco di decine di case galleggianti. Un’esperienza per me nuova che vi consiglio e che ripeterò nelle mie prossime “capatine” in terra inglese.

brunch a little venice

Brunch a Little Venice: iConsigli

Mangiare: non vi ho dato i dettagli del ristorante dove sono andata per il mio brunch a Little Venice perché, come vi ho detto, i locali sono molteplici e indicarvene uno senza sapere i vostri gusti non sarebbe giusto. Vi do comunque il nome, giusto per conoscenza: Beany Green Little Venice. Abbiamo mangiato bene e speso il giusto considerando i prezzi classici di Londra. Ma non abbiamo preso il menù proposto perché un po’ al di sopra del nostro budget.
Comunque se posso darvi un consiglio fate una ricerca online prima di partire e scegliete il locale che più si addice alle vostre esigenze e ai vostri gusti. Potrete così prenotare un tavolo per evitare di dover rinunciare per mancanza di posto al vostro brunch a Little Venice. Se invece volete andare all’avventura fatevi un giro e poi tentate la fortuna, magari un tavolo lo trovate e anche senza difficoltà, ma se siete tanti meglio prenotare. Tra le tante proposte ci sono anche i ristoranti nelle case galleggianti, ma lì i posti sono davvero pochissimi, dovrete organizzarvi per tempo.

Bere: Little Venice è un luogo molto carino anche solo per una birra in compagnia. Insomma non dovete andare solo per il brunch della domenica…

Come arrivare: come vi ho detto Little Venice è nei pressi della fermata della metropolitana di Paddington. Se trovate l’uscita giusta (che non è quella della stazione ferroviaria più antica, in quel caso girate subito a sinistra e poi sempre dritto, e neanche quella della metro davanti all’Hilton dalla quale dovrete attraversare e girare a destra fino al semaforo e poi a sinistra, ma quella più moderna lungo i canali) sarete a destinazione. Altrimenti seguite le indicazioni per Little Venice, alcuni cartelli si trovano lungo il percorso.

brunch a little venice

Lascia un commento