addio al nubilato londra

Un addio al nubilato a Londra: un’esperienza unica

Vi chiederete… ma come ci parla di un addio al nubilato a Londra senza averci mai parlato di Londra? Avete ragione, ma ora vi spiego il motivo. Ho un amore sconfinato per Londra, di lei amo tutto, anche i difetti. E non sapete quante volte mi sono messa a scrivere di questa città fantastica, ma ogni volta mi rendevo conto che non vi dicevo abbastanza. Ho pensato allora di fare così, intanto vi racconto la mia ultima esperienza lì, poi piano piano scrivendo diversi post vi racconterò anche delle sue bellezze, sperando di riuscire a farvela amare tanto quanto la amo io.

Perché un addio al nubilato a Londra

Fatta questa necessaria premessa passiamo all’argomento principale di questo post. Dunque una delle mie più care amiche vive a Londra con il suo fidanzato da circa due anni. Alcuni mesi fa mi annuncia non solo che si sarebbe sposata (ad agosto in Sardegna, patria del suo compagno), ma anche che io sarei stata la sua testimone di nozze (:-O). Dopo l’annuncio mi manda la foto (rubata perché contro le regole dell’atelier) del vestito scelto, a Londra, e mi comunica che il 23 maggio ci sarebbe stata la prima prova ufficiale. Sua sorella (l’altra testimone) ed io non potevamo assolutamente mancare, in più c’era da festeggiare la sposa con il consueto addio al nubilato, e così abbiamo unito le due cose. Lunedì 22 siamo volate in Inghilterra pronte, l’indomani, per una lunghissima giornata di festa ed emozioni.

Che la festa abbia inizio: la mattina

Non vi dirò nulla della prova vestito, ovviamente, anche perché non è nulla di diverso da una normale prova vestito in Italia. Ma vi dirò che uscite dall’atelier siamo andate a fare uno spuntino da Peggy Porschen, una delle bakery più rinomate di Londra. La trovate a due passi da Victoria Station e non potete non riconoscerla da ontano con le sue vetrine tutte rosa. Provate i cupcake, sono una delle cose più buone che vi capiterà di assaggiare in giro per il mondo.
Poi di corsa a casa, dall’altra parte della città, pranzo in un pub davvero carino a Ealing Broadway, The Grove, e via ai preparativi per la festante serata.

addio al nubilato londra

Che la festa continui: il pomeriggio

Se siete donne lo sapete, la scelta del vestito per un evento richiede tempo, e nella maggior parte dei casi non avviene mai il giorno stesso. Se poi come me l’evento è lontano da casa i vestiti sono quelli scelti prima della partenza e messi in valigia, impossibili i ripensamenti. Ma quello che ci porta via davvero tanto tempo sono il trucco e parrucco. E allora se sei a Londra e non vuoi limitarti ad una cena con le amiche per il tuo addio al nubilato perché non andare a farsi coccolare in un centro estetico? Su consiglio di una sua amica la sposa ha scelto Benefit in Carnaby Street. E’ il negozio di una nota marca di cosmetici che al piano interrato ha certo uno spazio dove si fa festa mentre vieni pettinata e truccata. Con tanto di Champagne. E’ stato bello farsi coccolare tra un calice e l’altro, tra una risata e l’altra. Diciamo un aperitivo alternativo 😉

addio al nubilato londra

L’apice della festa: la sera

Quando sei a Londra, come in ogni altra grande città, le possibilità sono sempre tantissime. Tra tutte le festeggiata ha scelto un ristorante al 40esimo piano di un grattacielo a Liverpool Street. Non pensiate che i prezzi siano inaccessibili (alla fine vi darò tutte le indicazioni). Ma in ogni caso vi assicuro che ne vale la pena. La vista era splendida, anche perché siamo arrivate lassù al tramonto: un panorama da togliere il fiato. Il nostro tavolo era vicino alla finestra, come da richiesta al momento della prenotazione. Un menù gustoso, con tanti sapori diversi (alcuni piatti anche con ingredienti della tradizione italiana), vino rosso e tante risate. Dal tramonto alla buio che non è mai buio di Londra, con le sue luci. Due momenti profondamente diversi dello stesso panorama. Un’esperienza che non avevo mai fatto prima nelle mie svariate incursioni londinesi, ma che vi consiglio e che rifarò sicuramente, magari scegliendo un posto diverso, per cambiare prospettiva. Con un lungo viaggio in metro (eravamo esattamente dalla parte opposta della città) si è conclusa questa fantastica giornata…

addio al nubilato londra

Addio al nubilato a Londra: prezzi, dettagli e consigli

Tutto bello ma ora scendiamo nel dettaglio, in modo che se vi venisse in mente di organizzare qualcosa del genere per il vostro addio al nubilato o per quello di un’amica sappiate come muovervi.
Dunque per quanto riguarda il trucco e parrucco da Benefit è necessario prenotare per tempo, almeno un paio di settimane prima, ma anche di più. Abbiamo pagato 50£ (sterline) a testa per messa in piega (asciutta quindi il lavaggio lo dovete fare a casa) e trucco. Ci è stata servita una bottiglia di campagne (Moët & Chandon) ed abbiamo avuto a disposizione 30£ da spendere in prodotti. Questa linea di cosmetici è piuttosto cara quindi non pensiate di portare a casa molto, ma insomma è sempre meglio che niente. In più ci è stata regalata (ma ho l’impressione che sia di prassi per ogni acquisto in negozio) una piccola sciarpa di raso.
Il ristorante della cena è il Duck & Waffle, al 40esimo piano della Heron Tower in Bishopgate (si raggiunge count ascensore velocissimo tutto di vetro rivolto verso la strada, chiudete gli occhi se soffrite di vertigini). Eravamo in 7 ed abbiamo speso 55£ a testa per un antipasto, un piatto principale, due bottiglie di vino, alcune di acqua naturale e frizzante ed alcuni caffè (non tutte lo hanno preso). E’ chiaro che non si tratta di un posto molto economico, ma rispetto ad altri simili non è neanche così caro. Ma in ogni caso è un’esperienza che merita di essere fatta almeno una volta nella vita. Anche in questo caso la prenotazione anticipata è assolutamente consigliata, e specificate che volete cenare (o pranzare) vicino alla vetrata. In questo locale è possibile anche prendere solamente un drink se non volete cenare.
Ultima nota importantissima: questo addio al nubilato è stato organizzato in un giorno feriale (martedì), se avete intenzione di fare qualcosa di simile ma nel fine settimana vi consiglio di informarvi se i servizi e i prezzi di cui vi ho parlato sono gli stessi e pensate a prenotare il tutto con un po’ più di anticipo.

P.S. Ho dimenticato di dirvi che era anche il giorno del mio compleanno, e visto che la mia amica è kitchen manager in una delle più note bakery di Londra, la sera prima allo scoccare della mezzanotte mi ha fatto trovare questa meraviglia (e bontà)…

addio al nubilato londra

Lascia un commento