mappamondo-computer-generiche

iConsigli: 5 cose da fare in ogni viaggio

Ogni viaggio è un mondo a parte, nessuno è uguale ad un altro ma ci sono dei punti fermi, ovvero le 5 cose da fare in ogni viaggio. Già perché se tutti i luoghi hanno un sapore particolare, e non solo culinario, tutti hanno qualcosa in comune, il modo per scoprirli. E sono proprio questi 5 cose che ritengo fondamentali che vi andrò ad elencare spiegandovi il motivo della mia scelta. Certo di cose da fare ce ne sono tante, ma alcune si riferiscono solo ad un particolare ambiente, invece queste sono uguali per tutti.

5 cose da fare in ogni viaggio

5 cose da fare in ogni viaggio: organizzarsi prima della partenza

Che il vostro soggiorno sia di relax, scoperta, al mare, in montagna o in città non importa: dovete essere preparati. Questo significa che dovete documentarvi prima di partire. La guida non si compra all’aeroporto o alla stazione, si compra con largo anticipo e si legge, rilegge e rilegge ancora. In pratica sul posto non ne dovreste più aver bisogno. Già perché in questo modo potrete stilare una lista di cose che volete vedere o fare assolutamente, senza avere rimpianti. Il tempo rimanente lo potrete usare così per tutto il resto. Ovviamente ci sono altri strumenti oltre alle guide. Con l’uso dei social ad esempio è auspicabile chiedere consigli in alcuni gruppi di viaggiatori: chi è già tata in quel luogo può raccontarvi la sua esperienza. Più campane vi daranno una visione più ampia di quello che troverete.

5 cose da fare in ogni viaggio: una valigia pronta a tutto

Ci sono tipologie di viaggi che non richiedono grandi sforzi di fantasia: villaggi, crociere, resort hanno in comune la necessità di abiti comodi per il giorno e abbigliamento un po’ più elegante per la sera. In alcuni casi ci sono anche delle indicazioni più precise per la cena. Se invece il vostro è un viaggio fai da te, che sia zaino in spalla o resort ricordatevi che ci sono alcune cose che dovrete per forza avere con voi:

  1. un paio di scarpe comode: anche se non siete come me che macinate chilometri ogni giorno avrete comunque la possibilità di camminare e i piedi sono troppo importanti per costringerli a soffrire. Potete metterle già per la partenza così starete comodi
  2. un paio di scarpe “di ricambio”. L’incognita meteo è sempre dietro l’angolo e un paio di scarpe bagnate ai piedi non è mai il massimo
  3. un paio di scarpe “eleganti”. Non intendo per forza tacchi se siete donne. Basta un paio di ballerine odi sandali bassi se viaggiate in estate. E’ solo per non trovarsi a disagio se capitasse un appuntamento imprevisto
  4. vestiti comodi: ovunque siate potrete dare una “rinfrescata” ai vestiti quindi non portatene troppi. Magliette e pantaloni “da battaglia” saranno i vostri alleati quotidiani. Poi ovviamente dovete calcolare la vostra meta scegliendo gli abiti più adatti a situazioni e temperature
  5. un vestito elegante. Per gli uomini basta una camicia, abbinata ad un paio di jeans andrà bene praticamente ovunque (se vi capita una cena di gala tirate fuori la carta di credito). Per le donne un top o un tubino nero (nelle catene Low cost ne trovate anche di jersey, costano poco e rendono tantissimo) e il gioco è fatto
  6. infine ovviamente i vostri medicinali: si trova tutto e ovunque (o quasi) ma meglio non trovarsi in difficoltà

5 cose da fare in ogni viaggio: perdersi

Se avete dato retta al mio primo consiglio avrete pianificato nel dettaglio il vostro soggiorno, ma vi sarete anche lasciati del tempo libero. E allora, specie se siete immersi nel caos cittadino, perdetevi. Chiudete la cartina e vagate guardandovi solo intorno, scorgete gli angoli più nascosti, un palazzo, un vicino, un monumento. E se siete immersi nella natura… ecco magari evitate di perdervi ma lasciatevi comunque trasportare dalle bellezze che avete intorno senza tenere lo sguardo fisso sulla mappa (ma tenendo a mente dei punti di riferimento che vi aiutino a capire dove siete).

5 cose da fare in ogni viaggio: mangiate cibo del posto

Vi posso concedere un solo pasto italiano in un intero viaggio (se non partite per mesi altrimenti potete aumentare il numero di un po’ ma non troppo). Per scoprire un posto si passa anche dal cibo. Non abbiate pregiudizi: assaggiate senza timori. La cosa migliore sarebbe mangiare senza chiedere gli ingredienti ma se non riuscite ad essere così coraggiosi va bene anche informarsi prima e fare scelte oculate. Per stare tranquilli pensate che comunque al vostro ritorno ci sarà sempre un piatto di pasta o una pizza 😉

5 cose da fare in ogni viaggio: scegliete un posto del cuore

Magari non vi capiterà di ritornare nel solito posto o forse sì. Ma non importa. eleggete un posto del cuore, il primo che vi verrà in mente pensando a quel posto. Quello che se scorto in un film o in una foto su un giornale vi riporti con il pensiero. Quello che vi richiami profumi, suoni, sapori che non scorderete. Un esempio? Per me a Londra il posto del cuore è Portobello Road, a Parigi la Cattedrale Notre-Dame e a New York Central Park.

Ecco ora vi ho detto quali sono le 5 cose da fare in ogni viaggio secondo il mio parere. Magari voi ne avete altre, o magari questi miei consigli vi aiuteranno nel prossimo viaggio…

Lascia un commento