valigie

30 luoghi da non perdere… (3/6)

Voglio chiudere gli occhi, riaprirli ed essere in uno di questi posti… Uno dei 30 luoghi da non perdere

Aogashima si trova in Giappone ed è raggiungibile solo dall’unico molo chiamato Sanbo o in elicottero. Il territorio del villaggio coincide con quello dell’omonima isola di Aogashima, la più a sud dell’arcipelago Izu fra quelle abitate stabilmente. Si trova nel mare delle filippine a 358,4 Km a sud di Tokio e 71,4 Km a sud Hachijojima, l’isola abitata più vicina.

isola-di-aogashima

La cascata di Izvorul Bigar, in Romania. Questa roccia coperta dal muschio si trova vicino allo sbocco di una sorgente d’acqua sotterranea; il loro “incontro” forma questo fenomeno naturale che è entrato nella classifica dei luoghi naturali più incantevoli del mondo. L’accesso è molto semplice, in quanto si trova proprio sul lato della strada da Oravita a Anina.

cascata- Romania

Il nome Sossusvlei  si riferisce a una pozza d’ acqua effimera circondata da alte dune, situata nel deserto del Namib meridionale, in Namibia. Il nome viene usato di solito in senso esteso per indicare tutta l’area circostante, che rappresenta la più celebre località del Namib-Naukluft National Park ed è la principale meta turistica della Namibia. A bordo di una 4×4 potrete ammirare  Il rosso delle dune che si mescola magnificamente con l’azzurro intenso del cielo.

A row of trees create a leading line to the distant orange dunes

Lalibela è una città nel nord dell’Etiopia famosa per le 11 chiese monolitiche scavate nella roccia. Lalibela è una delle città più sacre dell’Etiopia, seconda solo ad Axum, e quindi meta di pellegrinaggi. Le chiese sono comunicanti tra loro, vale la pena visitarle tutte perché non tutte contengono i dipinti, alcune sono spoglie, quindi tutte diverse. L’ideale sarebbe assistere alle funzioni religiose, il biglietto d’ingresso dura 4 giorni e con le guide si riescono a visitare tutte perfettamente.

lalibela-etiopia

Lake Hillier è un lago dell’Australia occidentale subito riconoscibile per il suo insolito colore: il rosa. Le ragioni di tale particolare tinta sembrano rimanere al momento misteriose. Lake Hillier è situato sull’isola di Middle Island, la più grande all’interno dell’arcipelago australiano denominato Recherche e formato da almeno 100 isole, nelle vicinanze di Cape Arid. Raggiungibile anche in due ore di bus da Melbourne.

lago-rosa-australia

Non perdetevi i prossimi…siamo solo a metà cammino di questi posti affascinanti…

Lascia un commento