donna-valigie

30 luoghi da non perdere… (2/6)

Continua il viaggio alla scoperta dei 30 luoghi da non perdere

Samarcanda è una meravigliosa città dell’Uzbekistan, capoluogo della regione omonima e terza città del Paese per popolazione. La città, il cui nome significa “fortezza di pietra”, si trova lungo la Via della seta nel percorso tra la Cina e l’Europa, praticamente al centro dell’ Eurafrasia. Samarcanda è una città unica, antichissima e ricca di storia.

uzbekistan_shakhrisabz_moschea_kok-gumbaz_samarcanda

Pamukkale, è un sito naturale della Turchia sud-occidentale. L’antica città di Hierapolis venne costruita sulla sommità del bianco castello che copre un’area di 2700 metri di lunghezza e 160 d’altezza. Può essere visto da grande distanza, perfino quando ci si trova sul lato opposto della vallata, a circa 20 km dalla città di Denizli. Pamukkale si trova nella regione interna Egea, nella valle del fiume Menderes, che crea un clima temperato per buona parte dell’anno. I movimenti tettonici non solo hanno causato frequenti terremoti, ma hanno anche permesso la nascita di numerose fonti termali. Chi c’è stato consiglia la visita d’estate nel tardo pomeriggio… aspettando il tramonto.

Pamukkale

Tykky, chiamate anche sentinelle dell’artico, sono delle grandissime figure bianche che popolano le vastissime aree dell’estremo Nord. Non sono altro che che alberi, sepolti da tantissima neve e ghiaccio. Le surreali “sculture” si trovano in Finlandia. Questo spettacolo lo potete osservare quando la temperatura va a -30…

NŠkymŠ Riisitunturin kansallispuiston korkeimmalta kohtaa, Riisitunturin huipulta kohti KitkajŠrviŠ Posiolla. Tammikuu 2012. Photo by Tea Karvinen

Petra è una città nella roccia della Giordania, posto a circa 250 km a sud della capitale Amman, in un bacino tra le montagne ad Est del Wadi Araba, l’immensa valle che si estende dal Mar Morto fino al Golfo di Aqaba del mar Rosso. Il suo nome semitico era Reqem o Raqmu («la Variopinta»), attestato anche nei manoscritti di Qumran. Il tratto per raggiungere questo luogo incantevole si può percorrere anche a cavalcioni di un… mulo.

PETRA

La miniera di Naica, situata nei pressi di Naica, nello Stato di Chihuahua, in Messico, è una miniera di piombo e argento in funzione, che è conosciuta per i suoi straordinari cristalli di gesso. Vi starete però chiedendo perché parliamo di ambiente inaccessibile, infatti ad oggi non vi si può accedere, non soltanto perché raggiungere la Grotta è difficoltoso, ma perché sopravviverci è impossibile, ma chissà se in futuro…

GROTTA-CRISTALLI- MESSICO

Ne restano ancora molti da scoprire, nel frattempo immaginate di essere in uno qualsiasi di questi posti…

Lascia un commento